Home2018giugno

La pubblicazione del Calendario della Fondazione inizia nell’anno 2000 con un primo fascicolo dal nome Viaggio nel Tempo, luci e trasparenze. Ventiquattro fotografie, una ogni quindicina, dedicate al tempo e alle sue stagioni ricordando e ripercorrendo, alla lontana, alcuni versi di Esiodo con l’osservazione di fiori e alberi, campi e foglie che cadono. Non con le parole, poche e confinate nella pagina di apertura, ma per il tramite dell’obiettivo fotografico in pensoso movimento fra le morbide colline dell’anfiteatro morenico della Serra (Ivrea), distese fra il lago di Viverone e le montagne innevate. Il Calendario della Fondazione è, da allora, uscito regolarmente ogni anno

Read More