HomeDialogandoDal Mondo SanitarioMorbillo: in un anno casi triplicati

Morbillo: in un anno casi triplicati

Secondo le statistiche dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, rilanciate dall’Unicef nella settimana mondiale delle vaccinazioni, sono oltre 110mila i casi di morbillo segnalati nei primi tre mesi del 2019.

Dato peraltro che l’agenzia delle Nazioni Unite considera “ufficioso”, ma “sicuramente sottostimato” poiché mediamente “meno di un caso su dieci viene riportato a livello globale”.
Le situazioni più critiche riguardano Madagascar (70mila casi, da settembre a febbraio), Ucraina (49mila contagi) e India (oltre 16mila casi).

Né va poi tanto meglio nei Paesi occidentali. Gli Stati Uniti, che nel 2000 avevano dichiarato la sconfitta del morbillo, da mesi sono alle prese con una violenta recrudescenza: oltre 600 i casi conteggiati dall’inizio dell’anno.

Causa di ciò: il calo delle coperture vaccinali.

(ex: La Stampa)

Print Friendly, PDF & Email