HomeDialogandoDal Mondo SanitarioCoronavirus: bimbi a contatto con genitori malati sviluppano anticorpi anche senza infezione

Coronavirus: bimbi a contatto con genitori malati sviluppano anticorpi anche senza infezione

Secondo uno studio australiano condotto presso il Murdoch Children’s Research Institute (MCRI) e pubblicato su Nature Communications bambini mai infettati dal SARS-CoV-2 hanno sviluppato una risposta immunitaria solo per essere stati a contatto, anche nello stesso letto, con i genitori positivi al virus e sintomatici.

Gli esperti hanno studiato sangue e saliva di tutta la famiglia, padre, madre e tre bambini della scuola primaria ed è emerso che tutti avevano anticorpi specifici contro il virus in sangue e saliva, pur essendo i piccoli negativi al virus. È come se i bambini avessero sviluppato una reazione anticorpale ‘preventiva’ che ha impedito del tutto l’infezione, spiegano i ricercatori. Nonostante avessero tutti una reazione immunitaria attiva, nessuno dei bambini, invece, ha sviluppato un aumento nel sangue delle proteine infiammatorie, le citochine, che sono un segno distintivo dell’infezione da SARS-CoV-2.

I ricercatori ritengono che capire le caratteristiche immunitarie dei bambini, i quali secondo diverse evidenze sperimentali sono meno suscettibili al coronavirus, può aiutare a comprendere meglio la sindrome Covid-19 e a curare meglio i casi gravi.

(ex Ansa Salute)

Print Friendly, PDF & Email