Editoriale

‘Dialogando’ si apre tradizionalmente con una nota della direzione diretta a proporre ai lettori un breve pensiero o un’idea di attualità, ma non necessariamente. Di seguito sono archiviati gli editoriali in ordine cronologico partendo dal più recente.

Totale articoli: 115

Fra le varie istanze di riforma che con comprensibile regolarità appaiono sullo scenario politico quella della giustizia è una delle più ricorrenti: per diverse ragioni che, anche partendo da punti di osservazione

Sul prezzo del carburante e il connesso ruolo delle accise tutti cercano di montare più panna possibile a proprio uso e consumo e si accusano a vicenda non solo fra maggioranza e opposizione, ma anche all’interno della stessa maggioranza ove qualcuno teme, e non ha tutti i torti, di pagare un

Non è il caso di tornare a parlare della corruzione sotto il profilo della sua illiceità e della sua dannosità per la società civile, in particolare in un Paese ove le risorse economiche, non collegate a ricchezze naturali, ma derivanti da processi di valore aggiunto sono sempre

Si sente già odore, non sempre grato, di elezioni e sono quindi in corso le più opportune (così si ritiene) manovre propedeutiche. E prendendo a prestito da un grande, i cavalli normanni alle lor poste frangean la biada con rumor di croste. Così, a esempio, ecco che la maggioranza

Sul tema importante e allo stesso tempo scivoloso dei migranti il neo governo tri-fasico (guidato dalla Lega) si è fatto prendere malamente le misure e rimediato una brutta figura a livello internazionale. Non basta protestare che non ci si fa intimidire da nessuno o che non si prendono lezioni in tema di

L’Italia è, notoriamente, uno strano paese che supplisce alla fisiologica carenza di materie prime o ricchezze naturali con la fantasia e l’inventiva e il talento individuale (come ben dimostrato dal fenomeno del made in Italy e non solo nella moda e nel design). Sul piano politico, ora che anche