Home2017giugno

Ad onta dell’essere, il trasporto o la mobilità pubblica delle persone, uno dei parametri più significativi per valutare il grado di civilizzazione di un territorio, almeno fino a quando qualche smart innovazione non lo relegherà nella soffitta dell’ultimo secolo, continua esso a permanere fra i settori più negletti. Oltre che con minore attrazione politica a motivo del fatto di essere costituito

Read More

The paper that I presented at the Humours, Mixtures, and Corpuscles conference focuses on an English natural philosopher, Kenelm Digby, and his atomic interpretation of Aristotle. It demonstrates that Digby’s idiosyncratic engagement with the chymical and Aristotelian traditions led him to develop the innovative concept of effluvia that underpinned his influential “powder of sympathy”.   In the seventeenth-century medical tradition out of which Digby’s thought evolved, most learned physicians held that it was more efficacious to compound simples than to use them as stand-alone cures. With their skills, erudition, and experience, physicians were to select the best medical insights from the storehouse

Read More

Caro Diario, è inutile che tu me lo ricordi: conosco anch’io la differenza fra voto amministrativo e politico e so che il risultato di centodieci Comuni su settemilanovecentonovantotto (nello scorso anno ne sono state soppressi ben settantacinque) in servizio permanente non sono che una parola o, per meglio dire, un chicco di frumentone gettato nel polveroso pollaio dove l’unica certezza è rimasta il chiasso che mai non scema, nemmeno davanti ai problemi più seri e (teoricamente) urgenti. Inoltre non dimentico nemmeno che la possibilità di votare una volta per uno e una volta per un altro è, oltre a caratteristica et condizione

Read More