Home2018ottobre

È come stare fermi davanti a una giostra, di quelle di vecchio tipo con i cavalli a dondolo che andavano su e giù al suono di una vivace e orecchiabile musichetta. Solo che ora, a ogni passaggio, sebbene i cavalli siano (o sembrino) i medesimi, la musica cambia continuamente, aumenta di volume e non è più che una sgradevole e incomprensibile, oltre che assordante, cacofonia nella quale

Read More

Da sempre l’uomo, in un modo o nell’altro, in prospettiva religiosa, filosofica o scientifica, s’interroga o ragiona considerando le ultime cose, vale a dire intorno alla fine: non tanto della singola vita (che peraltro già è, o sarebbe, esercizio notevolmente impegnativo) quanto piuttosto del mondo o della realtà che conosciamo. L’escatologia scientifica, in particolare, sembra a

Read More

Se curare significa prendersi cura, per la medicina ha significato nel tempo anche intervenire concretamente sul corpo del paziente; dalla trapanazione del cranio degli egizi alla scoperta dei nervi con i medici Alessandrini fino a Vesalio, a Willis, e alla scoperta dell’anestesia, il medico è stato a tutti gli effetti un disvelatore dei segreti della natura e il protagonista della scienza del

Read More

Pubblicata sulla rivista BMC Cancer, una ricerca condotta dall’Università di Zurigo e dalla Adelaide Medical School su dati a livello mondiale (178 Paesi) comunica che i componenti di famiglie numerose corrono minor rischio di ammalarsi di cancro. La connessione tra minor rischio di tumori e numerosità della famiglia era già emersa per le donne, in particolare per il tumore del seno e

Read More

Secondo una ricerca pubblicata su Enviromental – Science & Technology – ogni anno l’essere umano ingerisce circa 32.000 microplastiche, minuscoli pezzetti dei rifiuti presenti nel mare o nell’aria che si finisce per bere, mangiare o anche solo respirare. Secondo un articolo di Quartz, circa 2000 microplastiche l’anno giungono all’organismo tramite il sale da cucina. Da uno studio

Read More

Recita un detto: “Ogni mattina un leone si sveglia e inizia a correre per inseguire una gazzella. Ogni mattina una gazzella si sveglia e inizia a correre per essere più veloce del leone. Non importa che tu sia leone o gazzella, ogni mattina quando ti svegli inizia a correre”. È vero? È questo che ci serve? Correre? O forse non è il correre che conta ma a volte anche il sapersi fermare?

Read More

La Rivista quindicinale della nostra Fondazione riprende la pubblicazione e torna ai suoi lettori in una veste grafica rinnovata e riproporzionata negli spazi sia per renderla fruibile con maggior facilità a chi desidera leggerla sia per coordinarne i contenuti che confluiranno all’interno del nuovo sito scientifico della Institutio Santoriana Fondazione Comel il quale ha, a sua volta, sostituito

Read More

Rigor Mortis Il decreto urgente per l’emergenza di Genova arriva al Quirinale dopo 44 giorni.   Il paese dei campanelli Su 21 Regioni (comprese le due Province autonome) ben 7, nonostante i solleciti, non hanno fornito correttamente alla Autorità anticorruzione i dati per l’indagine sul mercato dei dispositivi per il diabete. L’esempio migliore è sempre quello che viene dall’alto.   Memento Dove si trova la verità? Alla superficie. (H. Von Hofmannsthal)  

Read More